La CCIE di Zurigo mette in guardia gli utenti da una probabile truffa

La CCIE di Zurigo invita tutti gli utenti a fare molta attenzione ad una truffa attualmente in circolazione sotto forma di comunicazione online, nella quale si parla di un’offerta di lavoro messa a disposizione dalla Camera di Commercio Italiana per la Svizzera (CCIS).

Nella stessa comunicazione si invita a contattare un numero telefonico (Tel: 0049 - 1523 - 718 - 2335), che ovviamente non appartiene alla CCIS, richiedendo il versamento di una quota di partecipazione.

Si precisa inoltre che neppure l'indirizzo e-mail: Ufficio di Collocamento cantonticino@ufficiodilavoro.com, è riconducibile in alcun modo alla CCIS.
Simili comunicazioni vanno prontamente cestinate.

La Camera di Commercio Italiana per la Svizzera ha già provveduto a inoltrare denuncia presso le autorità competenti.

Si invitano, pertanto, tutti gli utenti che hanno subito tale truffa, a fare altrettanto, presentando denuncia alla polizia postale.

Nessun commento:

Powered by Blogger.