Avviso partecipazione collettiva ICE a Seoul Wine & Spirits Expo 2018

gennaio 12, 2018 0 Comments


La Corea del Sud con i suoi 50 milioni di consumatori ed un reddito pro capite che è previsto toccare i 30 mila dollari nel 2018 è la decima economia del mondo (la quarta in Asia) e si conferma come uno dei più dinamici mercati dell’Estremo Oriente e uno fra i più interessanti del mondo per tassi di crescita e apertura ai modelli di consumo occidentali.

La fiera è giunta alla XVI edizione e si conferma anno dopo anno come il più importante evento dedicato al settore vinicolo in Corea del Sud e con numeri di visitatori sempre crescenti.

Quest'anno la fiera si presenta con format rinnovato e durata ridotta a due giornate. Grazie a nuovi accordi stipulati con l'Ente Organizzatore il costo di partecipazione proposto alle aziende è dimezzato rispetto allo scorso anno.

Secondo gli ultimi dati disponibili (gennaio-ottobre 2017), l'Italia si conferma il terzo paese fornitore di vino della Corea del Sud con una quota di mercato del 13,8%, preceduto dalla Francia con il 32,2% e dal Cile con il 19,1% e davanti agli Stati Uniti.

Per maggiori informazioni leggere la circolare dal sito ICE

0 commenti: